Vendemmia 2013 in Emilia, in crescita qualità e quantità

Un'annata tra le migliori degli ultimi anni. Tredici milioni di euro per l'ammodernamento delle cantine. La vendemmia in Emilia Dopo le vendemmie precoci degli ultimi anni (in particolare quella 2012 condizionata da un’estate particolarmente calda e siccitosa), la raccolta dell’uve quest’anno è iniziata più regolarmente, alla fine di agosto per i bianchi precoci, le basi spumanti e frizzanti, dal 3 al 10 settembre per Ortrugo, Pignoletto e Malvasia, mentre dal 20 settembre in poi partirà la raccolta delle uve per il Lambrusco, seguito a ottobre dagli altri rossi come Sangiovese e Cabernet. Fonte: il portale della regione Emilia Romagna Approndisci>Scarica il PDF >